You are currently browsing the category archive for the ‘Stile germanico’ category.

Durante il mio soggiorno Erasmus a Tübingen, tante sono state le cose che mi hanno colpita e affascinata: i luoghi, la gente, lo stile di vita, le belle amicizie e l’uso della stilografica in facoltà! Ebbene sì, quasi tutti i miei colleghi di facoltà, nonché i miei professori, scrivevano con la stilografica. Ci tengo a precisare che sono da sempre stata una amante di stilografiche, pennini e inchiostro, sebbene non fosse sempre stato facile per me usarle a lezione. Un giorno notai che, sebbene in formati e colori diversi, tutti usavano la stessa marca. E da quel momento anche io sono entrata nel mondo LAMY.

LAMY è uno dei simboli del Made in Germany, fondata negli anni Trenta a Heidelberg. Personalmente posso dire che oltre a essere belle, scrivono in maniera fantastica e sono alla portata di tutte le tasche. La cosa bella di queste penne, infatti, è che sono fatte appositamente per essere usate tutti i giorni e sono morbide e scorrevoli alla scrittura.

Io ho una mia piccola collezione personale, ecco un paio di esempi (foto: Maria Teresa De Roberto)

Enhanced by Zemanta
Annunci

È arrivata l’estate. Cielo terso, sole splendente, caldo afoso e piedi all’aria! Per gli appassionati della Germania vuol dire anche Birkenstock: calzature comode, solide e longeve come un’auto tedesca, appunto.

Qualche anno fa era un must incontrare i simpatici turisti teutonici con Birkenstock e calzino bianco, ma non bisogna pensare che queste calzature siano sì comode ma orribili per il nostro raffinato gusto modaiolo. L’azienda tedesca, infatti, da qualche anno ha un’alleata insospettabile. Heidi Klum, la top model internazionale, ha una linea tutta sua di sandali, infradito, sneakers e stivali! Un tripudio di strass, paillette, linee tigrate e zebrate… i gusti son gusti!