You are currently browsing the monthly archive for marzo 2012.

Rosella Simonari, ricercatrice di storia della danza, ha tenuto una interessantissima lezione/spettacolo dal titolo “Voci femminili nella danza del Novecento” presso la libreria Labotto di Jesi. La serata, che ruotava attorno le figure delle danzatrici contemporanee Isadora Duncan e Martha Graham, metteva a confronto brani tratti dai loro scritti, accompagnati musicalmente e poi commentati. La forma della lezione/spettacolo ha reso molto piacevole e interessante seguire il percorso proposto dalla relatrice. Inoltre, il contesto della libreria rappresentava un’ottima cornice in cui immergersi in questa atmosfera poco formale.

Io mi sono occupata del reportage fotografico dell’evento e questa, per me, è stata un’occasione per ampliare le mie conoscenze su un argomento decisamente molto interessante e poco conosciuto.

**E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di contenuti e grafica senza specifica autorizzazione.

Karl Marx Hof by emmetti2001
Karl Marx Hof, a photo by Maria Teresa De Roberto on Flickr.

Il Karl Marx Hof di Vienna fu teatro della Guerra Civile scoppiata nel febbraio nel 1934, a causa dei continui conflitti tra le forze politiche di destra e sinistra. Contro i rivoltosi, barricatisi nel complesso edificiale, il governo sguinzagliò non solo la Heimwehr ma anche l’esercito federale che, con il consenso di Dollfuss, fece uso dell’artiglieria. Dopo quattro giorni di combattimento si contarono 265 morti e circa 800 feriti. 1

Lo scrittore Alfred Polgar scrisse:

“Nel febbraio 1934 il cancelliere Dollfuss spezzò con cannoni, carcerazioni e patiboli la resistenza dei lavoratori, facendo fuori così la più efficace antitossina contro il veleno nazista, che aveva già fortemente infetto il suo <stato federale cristiano-tedesco a base corporativa>.” 2

1. S. Vajda, Storia dell’Austria. Mille anni fra est e ovest.  pag. 467-468

2. A. Polgar, Wien I. Stallburggasse 2, Kleine Schriften Band 1. (traduzione: Maria Teresa De Roberto)

**E’ vietata la riproduzione, anche parziale, di contenuti e grafica senza specifica autorizzazione.

Enhanced by Zemanta